Messico-vigna-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli
La Vegliena - Val d'Orcia
Creatori di vinoVedute

La vigna e i frutti dell’azienda Vegliena

La vigna, i frutti e la filosofia di Vegliena

Terza parte

<<Il mio problema inizia quando è bello e tutto finito. Quando tutto viaggia da solo mi posso annoiare. Finché è costruzione, sacrificio e c’è da soffrire io combatto e vado sempre avanti>> Andrea Romagnoli

Messico-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Andrea Romagnoli – Azienda Vegliena – Val d’Orcia

Tante persone di San Quirico d’Orcia sono innamorate del Podere Vegliena, lo considerano il podere per eccellenza.

Nei tempi antichi era un luogo ricchissimo di grano, di frutta e di vigna e molti dal paese andavano a lavorare lì.

Era definita la “conca d’oro”.

Molte persone sono passate per nascita, lavoro, rifornimento o semplicemente per curiosità.

Gli anziani del paese lo ricordano con gioia e sono rimasti affezionati.

<<Quando acquistammo il podere nel 2013 e venni con il mio babbo a potare gli olivi, abbandonati dal 1999, tutti se ne accorsero perché c’è gente che guarda e controlla questo podere come fosse proprio>> Andrea Romagnoli

La vigna

Nel 2013 la vigna era in stato di totale abbandono.

Messico-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Azienda Vegliena – San Quirico d’Orcia – Val d’Orcia

Con grande dispendio di energie Andrea e Valeria sono riusciti a salvare 7000 metri di Sangiovese. Era una vigna vecchia e pregiata che non era stata più potata da circa quindici anni.

Per il resto sono stati costretti ad inglobarla in quella nuova.

 

<<Abbiamo deciso di tenere la piante esistenti perché “vigna vecchia fa vino buono”>> Andrea Romagnoli

La vigna nuova è di Sangiovese, Trebbiano, Grechetto, un po’ di Malvasia e un po’ di Vermentino.

Oggi gli ettari vitati e in produzione sono cinque.

Andrea e Valeria si occupano personalmente di tutto e utilizzano squadre solo per la potatura, la vendemmia e qualche pulizia verde.

Il terreno del podere (27 ettari) è molto ricco di tufo, di acqua e pieno di scheletri di balene e conchiglie perché un tempo in Val d’Orcia c’era il mare.

<<Milioni di anni fa ci fu una frana della collina che ha portato giù nel nostro terreno nuovi elementi. Mescolando tutto si è creato un sito dove è possibile fare sei tipi di colture. Anche per questo la Vegliena era definita conca d’oro>> Andrea Romagnoli

<<C’è tufo grasso direbbe il mi babbo perché c’è tufo magro e grasso. C’è quello in cui non viene niente e quello in cui viene un po’ di tutto>> Andrea Romagnoli

Andrea Romagnoli nasce contadino e come dice lui “il contadino è una cosa strana”.

Se una persona va al mercato e vede delle pesche le compra e le mangia, se passa Andrea le guarda e vede la possibilità di piantare un pesco che tra 10 anni gli darà le pesche.

Messico-vigna-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Vigna – Azienda
Vegliena – Val d’Orcia

È un grande appassionato di vigna. Ha gli strumenti per valutare la maturazione dell’uva e decidere l’inizio della vendemmia,  ma lui assaggia e già sa.

In 5 ettari vitati hanno 5 cloni differenti di Sangiovese, di cui uno è molto particolare.

I grappoli di uva possono contenere degli acini piccoli che non maturano con il resto, per vari motivi. Andrea ha trovato un clone che ha chicchi piccoli, senza semi che riescono a maturare con gli altri.

È una vigna che rilascia profumi incredibili ma anche una gradazione alcolica elevata, e per questo motivo non sempre viene utilizzata.

<<Questo tipo di vigna aiuta o può essere fastidiosa ma è un bell’avere>> Andrea Romagnoli

Siamo nella terra della Doc Orcia, il vino più bello del mondo, e Vegliena produce due vini le cui caratteristiche rientrano nel disciplinare del Consorzio del vino Orcia.

Essendo due persone libere mentalmente con tanta voglia di sperimentare il nuovo e il diverso, hanno deciso di fare un vino bianco e successivamente un rosato.

All’inizio i filari di vite bianca li usavano per il consumo a tavola oppure facevano il vin santo.

L’uva bianca meritava e un anno, nonostante la Toscana non sia una terra di vini bianchi, decisero di fare un bianco.

<<L’idea era fare un vinello bianco, poi ci siamo accorti che era un buon vino e gli abbiamo cambiato la bottiglia e dato identità e personalità >> Andrea Romagnoli

Sono stati anche i precursori per il vino rosato.

Andrea di notte elabora idee e di giorno le mette in pratica con convinzione e determinazione, e come lui dice:

“spesso riescono veramente bene!”.

La prima annata hanno prodotto trecento bottiglie di rosato curandolo come un figlio, ed è stato un successo.

<<All’inizio non abbiamo seguito i consigli dell’enologo. A noi il rosato piaceva com’era e lo abbiamo messo in vendita. È stato un successo! Dopo l’Orcia Wine Festival siamo stati subissati di richieste. Non avevamo neanche le etichette e le persone insistevano per averlo comunque. Allora abbiamo capito che si era fatto un bel prodotto>> Andrea Romagnoli

Spesso dagli errori nascono le cose più belle e nel caso di Andrea e Valeria è nato un ottimo rosato che in varie occasioni ho bevuto con piacere e soddisfazione.

Le etichette di diversi colori a seconda del prodotto sono disegnate da Valeria e rappresentano una spirale ruvida al tatto, ispirata a quella del Quinto Mondo.

Tutti i prodotti dell’azienda si chiamano Vegliena.

I Vini

Messico-zipolite-vigna-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Vini – Azienda Vegliena – Val d’Orcia

♣Vegliena Bianco I.g.t. Toscana

Trebbiano, Malvasia e Grechetto

Vino dal colore giallo paglierino scarico,  profumo fruttato con note evidenti di frutti bianchi (mela, pesca, ananas) e note minerali, tipiche del vitigno e del terreno. Vino molto sapido e con un buon volume. Fresco ed intenso si distingue per la sua piacevolezza complessiva*.

♣Vegliena Doc Orcia rosato

90% Sangiovese 10% Malvasia Trebbiano e Grechetto.

Colore: Rosa scarico con riflessi rubino

Naso: frutti e fiori si alternano con eleganza accompagnandosi a leggeri toni minerali*

Palato: Vino godibile e fresco, finale sapido e persistente.con una buona abboccatura naturale.*

♣Vegliena Doc Orcia Sangiovese 

100% Sangiovese

Invecchiamento un anno in botte grande e tre mesi  in botte piccola. Affinamento tre mesi minimo in vetro

Colore rosso rubino intenso

Profumo fruttato con note evidenti di frutta e bacche e vaniglia.

Gusto armonico, buona struttura, elegante e di grande piacevolezza complessiva.*

 

♣Spumante bianco extra dry
100% sangiovese di annata 2020

Una novità dell’anno 2021. Andrea da tempo era desideroso di creare uno spumante e, coadiuvato dall’enologo, ha intrapreso l’avventura.

Le uve vengono raccolte manualmente e pressate sofficemente nel torchio.
La vinificazione in bianco viene fatta in vasca d’acciaio inox a temperatura controllata.
La spumantizzazione in autoclave con metodo Charmat con affinamento per 2 mesi circa.

*Le note di degustazione sono a cura del produttore

I frutti di Vegliena

Valeria si occupa del giardino e delle rose, Andrea, da buon contadino, degli alberi da frutto perché ama i fiori che diventano qualcosa di commestibile.

Messico-zipolite-acapulco-vigna-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Fragole – Azienda Vegliena

Susine, mele, cachi, nespole, pere, albicocche, pesche, fichi a polpa gialla e rosa, fichi neri con i loro fiori e i loro frutti colorano le terre.

<<Abbiamo avuto la fortuna di trovare una ficaia antica che fa frutti che maturano tutti in un giorno. La marmellata con questi frutti è spettacolare>> Andrea Romagnoli

Valeria e Andrea si divertono a sperimentare e creare confetture e marmellate.

Per alcuni prodotti ci sono voluti 10/12 anni di ricerca.

Le più trascinanti e particolari sono:

  • Una ideata da Andrea in Messico che è composta da cipolle, susine, peperoncino. È ideale per i formaggi.
  • Le altre due studiate da Valeria. Una fatta con susine e cioccolata cotta con rosato e un’altra di susine e cannella.

<<Noi studiamo e sperimentiamo qualsiasi creazione culinaria per molto tempo. Nel nostro ristorante in Messico, quando proponevamo ai clienti un nuovo piatto, erano già tre mesi che si creava, sperimentava e mangiava>> Andrea Romagnoli

Le confetture
Messico-zipolite-acapulco-vigna-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Marmellate e confetture – Azienda Vegliena

Confettura di cipolle  –  Confettura di susine, cipolla e peperoncino

Confettura di fichi cannella e vaniglia –  Marmellata di fragole

Marmellata di ciliegie –  Marmellata di susine

Marmellata di susine e cannella – Marmellata di susine, vino rosato e cioccolata

Progetti futuri

<<Stiamo finendo l’agriturismo e vogliamo realizzare la piscina. Poi metteremo tutto in funzione>> Andrea Romagnoli

Oggi fanno degustazioni e Valeria porta gli ospiti in giro per la vigna e per olivi.

Con l’apertura della struttura agrituristica vorrebbero aprire anche il ristorante e fare degustazioni particolari unendo al vino, eccellenze alimentari di realtà limitrofe come quelle dei produttori di agnello, di formaggi e tanto altro.

Filosofia Vegliena

Valeria e Andrea sono due universi che amano Vegliena.

Intrecciano i loro pensieri,  i loro saperi e le loro braccia per realizzare i sogni.

Non è vendere vino, olio o marmellate, Vegliena è una filosofia di vita

<<Noi non siamo biologici ma lavoriamo come se lo fossimo perchè qui ci abitiamo e vogliamo stare e mangiare bene. Desideriamo che le nostre cose e i nostri animali stiano bene>> Andrea e Valeria

Messico-vigna-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Valeria Gelbaum e Andrea Romagnoli

Vogliono che ospiti capiscano il lavoro che c’è dietro a ciò che creano e che apprezzino non solo perchè è buono ma per il fatto che ha in sé valori, sacrifici amore e passione.

E poi far conoscere una realtà dove ci sono buoni prodotti, onesti e lavorati ma anche due persone simpatiche.

<<Siamo contenti che tante persone tornano e si ricordano di noi. Nei ricordi delle persone vogliamo che resti il contatto umano e ciò che rappresenta una bottiglia di vino o un barattolo di marmellata>> Valeria Gelbaum

Mi hanno raccontato di persone che, durante la pandemia, li hanno contattati dall’estero per acquistare il loro olio.

Sapevano che l’Italia non stava vivendo un buon momento e volevano aiutarli.

Una collaborazione che va oltre ciò che vendono, che tocca la relazione, il piacere umano, l’affetto e il legame che si crea e resta nella memoria.

<<Che bel gesto e quanto affetto in quella telefonata: “Vediamo che l’Italia sta passando un momento brutto e in qualche modo vogliamo darvi una mano>> Un momento molto emozionante >> Valeria Gelbaum

Sono tornata tante volte alla Vegliena e ogni volta ho trovato un ambiente sereno, vero e pieno di armonia.

Mi aspettano per una cena messicana e non vedo l’ora.

Andate alla Vegliena a far la veglia!

 A presto

Un abbraccio

Namaste’

Valeria

Per leggere le altre parti del racconto clicca qui⇓

Prima parte: www.paesaggiumani.it/galeotto-messico-incontri-sogni-vegliena-valdorcia-toscana-siena-vino-marmellate-agriturismo

 

Seconda parte: www.paesaggiumani.it/vegliena-azienda-agricola-vino-valdorcia-sanquiricodorcia-toscana-siena-orciadoc-vino-wine-rosato-marmellate-agriturismo

 

 

 

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *