Messico-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli
Azienda agricola e agrituristica Vegliena -San Quirico d'Orcia - Val d'Orcia - Toscana
Creatori di vinoVedute

“Andiamo a veglia” al podere Vegliena

Il nome dell’azienda Vegliena deriva da un modo di dire toscano.

Dicevano “andiamo a veglia” i contadini che, dopo il lavoro, si recavano in un podere a bere qualcosa con gli amici, intrattenendosi poi a giocare a carte.

<<Ci hanno raccontato che in un parte della nostra casa c’era un grande camino e lì i contadini giocavano a carte. “Venivano a far veglia”>>Valeria Gelbaum

Seconda parte

La prima cosa che colpisce salendo alla Vegliena è il panorama: uno dei più belli della Val d’Orcia.

Entrando bellissime rose dai vari colori salutano gli ospiti insieme ai cagnolini che girano intorno cercando coccole.

Il luogo è accogliente e ha un non so che di misterioso. Senti il vissuto e ti viene tanta voglia di scoprire.

Lasciamoci guidare dal nostro animo curioso entrando nella storia della Vegliena
Messico-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Azienda Vegliena – Val d’Orcia

La Vegliena era composta da 4 poderi che formavano, fino al 1999, una sola azienda.

Andrea e Valeria hanno comprato quello centrale che è il più grande.

Un tempo in quel podere c’era la stalla e un forno enorme dove tutti gli abitanti si riunivano per fare il pane.

Quando sono entrati in possesso della proprietà, nel 2013,  tutto era abbandonato, soprattutto le vigne.

Hanno cominciato a ristrutturare l’immobile e contestualmente si sono dedicati alle viti e agli ulivi.

L’idea dell’agriturismo

Quando hanno iniziato a vivere e lavorare la campagna si sono accorti che mancava qualcosa: il contatto con i turisti al quale erano abituati in Messico.

Così nasce l’idea di creare un agriturismo che oggi è ancora in fase di ristrutturazione. Nei progetti c’è anche la realizzazione di una piscina.

Messico-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Azienda Vegliena – Val d’Orcia

La cantina è aperta e accoglie turisti italiani e stranieri con visite guidate e degustazioni.

<<La Vegliena è un posto dove è sempre venuta gente. Vogliamo donargli ancora vita accogliendo i turisti>> Andrea Romagnoli

Le olive e l’olio 

Valeria Gelbaum ha imparato ad amare la Val d’Orcia e oggi sente di appartenere a questa terra meravigliosa.

<<Quello che amo della Val d’Orcia sono i terreni pieni di olivi>> Valeria Gelbaum

Messico-vigna-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Olive – Azienda Vegliena

<<Il primo anno che eravamo qui Valeria guardava le olive come cose strane. Oggi la trovi nell’uliveto a guardare e accarezzare le piante. E’ diventata esperta e ne sa più di me>> Andrea Romagnoli

La Vegliena è nella zona degli Olivetti.

Gli uliveti nella proprietà sono misti ( varietà Pendolino, Leccino, Moraiolo e Frantoio), tranne uno che è dedicato quasi tutto alla specie Frantoio. 

Ci sono terreni con piante antichissime posizionate ad una distanza di 15/16 metri l’una dall’altra, altri con olivi più giovani che non hanno nemmeno cento anni e sono distanziati tra loro di circa sei metri e mezzo.

Una scuola di agricoltura che si trovava a San Quirico d’Orcia, per un periodo, ha preso in gestione il vecchio uliveto di Frantoio ritenendolo peculiare. Grazie alla varietà e al terreno si ottiene un olio speciale dai profumi particolari.

Messico-zipolite-acapulco-argentina-toscana-valdoria-vino-orcia-orciadoc-artigianato-collane-vegliena-marmellate-frutteto-rosato-olioextraverginedioliva-olio-siena-agriturismo-gelbaum-Romagnoli

Vegliena – Andrea Romagnoli

Andrea e Valeria osservando e ascoltando imparando a gestire l’oliveto in tutte le sue fasi.

<<Tutte le persone che hanno comprato l’olio ci hanno detto che era speciale ma noi il primo anno non ci abbiamo creduto. Ora ci crediamo!>> Andrea Romagnoli

Producono due tipi di olio extravergine di oliva: un blend classico di San Quirico d’Orcia che si chiama Vegliena e uno monocoltura Frantoio dal nome Uliveto antico.

Il loro desiderio è piantare altri 100 olivi di varietà Frantoio e una nuova varietà che si chiama Leccio del Corno per creare un olio con il profumo di pomodoro secco.

La storia continua tra vigne e frutteti.

Non mancate!

 A presto

Un abbraccio

Namaste’

Valeria

Per leggere le altre parti del racconto  clicca qui⇓

Prima parte : www.paesaggiumani.it/galeotto-messico-incontri-sogni-vegliena-valdorcia-toscana-siena-vino-marmellate-agriturismo

 

Terza parte: www.paesaggiumani.it/vegliena-vigna-frutti-marmellata-valdorcia-vino-orciadoc-sanquiricodorcia-toscana-siena

 

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *