cambiamenti-vita-lavoro-sogni
Mare - Santa Maria di Leuca - Foto di Valeria Iannitti
Pezzi di vitaVedute

Alla ricerca del mio ikigai

“Ikigai (生き甲斐) è un termine giapponese che equivale alle espressioni italiane “qualcosa per cui vivere” o “una ragione per esistere”.

Trovare il nostro ikigai ci permette di uscire da una vita fatta di apparenze e stereotipi che ci cuciono addosso e tirare fuori il meglio di noi per autorealizzarci.

Una vita falsa e costruita, che non ci appartiene, prima o poi crolla e ci manda in crisi. Io nella crisi ho iniziato a farmi domande e ora sono qui a fare ciò che amo e che mi fa sentire viva .

♥Terzo capitolo♥
<<Non è mai troppo tardi per diventare ciò che avresti voluto essere>> George Eliot

Decisi di lasciare il lavoro di Avvocato, che per tanti anni mi aveva accompagnata, e di guardarmi dentro!! Non fu semplice. E’ più facile recitare che scegliere di vivere!!

cambiamenti-volo-tempo-avvocato-nuovo

Valeria Iannitti

Cercavo il mio ikigai senza aspettative e con molta pazienza. Sola, nei silenzi, confusa e annebbiata, cominciai a convivere con la paura. Capì che la solitudine, la tristezza e la paura non sono pericolose, vanno accolte e comprese.

George, il mio amato cagnolino era sempre al mio fianco. Lontana dai rumori mi connettevo con me stessa, con la mia essenza.

Il tempo necessario a mettere ordine nel passato, mi ha dato la possibilità di ascoltarmi e rispondere a tanti interrogativi.

Quali sono i miei punti di forza?E le mie passioni? Cosa mi fa stare bene al punto da non farmi sentire lo scorrere del tempo?

Concentrata nella ricerca entrai nel flusso e la vera me cominciò a farsi ascoltare. Leggevo molto e sapevo che con il tempo tutto si sarebbe sistemato (Nankurunaisa) e avrei trovato le risposte.

Ogni giorno vivevo focalizzata su ciò che mi rendeva felice, sulle piccole cose. Praticando lo yoga e meditazione riuscivo a staccarmi dalla routine e coltivavo il mio mondo interiore.

E un bel dì dalla libreria cadde un mio vecchio diario, lo aprì e cominciai a leggerlo illuminandomi sul mio amore per la  scrittura.

Fin da piccola avevo esercitato questa arte raccontando le emozioni dei miei vissuti, vedendo il mondo attraverso una lente colorata di rosa.

Con le mie scelte, mi ero ripresa il tempo e potevo ricominciare a scrivere.

cambiamenti-avvocato-scrivere-volare-nuovo-sogni-emozioni

Bi e Bo – Paesaggi Umani di Valeria Iannitti

Sotto un albero di Natale addobbato secondo la più antica tradizione tedesca, trovai un dono speciale, una stilo dall’inchiostro viola che chiamai Bi. E così i miei fogli bianchi si riempivano nuovamente di emozioni colorate.

<<Ho imparato ad esercitare la pazienza e ho compreso che, qualsiasi cosa accada, non bisogna mai perdere il sorriso>> Valeria Iannitti

Avevo trovato il mio ikigai!! In realtà era davanti ai miei occhi ma non riuscivo a vederlo perché guardavo con la mente e non con il cuore. L’ideale era legarlo ad una professione, ma come fare?

Assorta nei miei pensieri mi domandai: <<E’ una cosa difficile?>> La risposta del mio cuore fu <<Si, ma tu sei una donna coraggiosa!>>

E continuai a volare ripetendo un mio mantra : <<Tutto può succedere!>> Provare per credere!

E tu, ha trovato il tuo Ikigai?

Un abbraccio

Namastè

Per leggere le altre parti del racconto clicca qui ⇓

1° –  www.paesaggiumani.it/storie-scelta-tempo-sogni-creare

2° – www.paesaggiumani.it/storia-idea-cambiamento-emozioni

3° – www.paesaggiumani.it/alla-ricerca-del-mio-ikigai

4 ° –  www.paesaggiumani.it/siena-master-comunicazione-donne-scrivere-vino-sapori-toscana

5° – www.paesaggiumani.it/storie-writer-webwriting-emozioni-siena-master-web-writing-comunicazione

6° – www.paesaggiumani.it/emozioni-rivoluzioni-toscana-montalcino-asso-scrittura-rosa-paesaggio-idea-montalcino

7° – www.paesaggiumani.it/alba-favola-borgo-toscana-montalcino-brunello

8° – www.paesaggiumani.it/emozioni-siena-vignaioli-master-universita-donneinquota-cameradicommercio

9° – www.paesaggiumani.it/aria-terra-colori-paesaggiumani-logo-vergine-acquario

Valeria

 

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *